News

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-mail certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede centrale:Tel. 0881 636571 – 0881 634387 – 0881 633707

Sede succursale (via Sbano): Tel. 0881 361702 – 0881 311456

Codici Meccanografici

Foggia: fgps040004 

Codice Univoco Fattura Elettronica: UF9Z23

Codice Fiscale: 80031370713

I versamenti dovranno essere eseguiti mediante bollettino postale intestato a Liceo Guglielmo Marconi Foggia utilizzando il seguente codice:
C/C Postale: 10071710
Codice Iban IT23K0760115700000010071710

CONTATTI

Proseguono gli eventi e le attività del Liceo Scientifico “G. Marconi” in preparazione del XXV Congresso Mondiale di Filosofia. “Scienze Umane per l’Ambiente” sarà il tema centrale del prossimo incontro che si terrà lunedì 9 gennaio 2023, dalle ore 11.30 alle ore 13.30, presso l’Auditorium del liceo foggiano. L’evento, rivolto alle allieve e agli allievi del triennio, è in partenariato con l’Arcidiocesi di Foggia-Bovino, l’Università degli Studi di Foggia ed ha il patrocinio del Congresso Mondiale di Filosofia.

“Le scienze umane - ha spiegato la Dirigente Scolastica, Piera Fattibene - hanno un ruolo fondamentale come strumento di trasformazione sostenibile di ambiente, economia e società. Una delle nostre priorità, infatti, è insegnare a valutare criticamente i comportamenti individuali e collettivi per promuovere nelle nostre ragazze e nei nostri ragazzi azioni consapevoli e responsabili. Per approfondire ulteriormente questa prospettiva culturale, l’indirizzo Quadriennale Ambientale del nostro Liceo utilizza un approccio interdisciplinare in grado di rafforzare nei ragazzi il rapporto con l’ambiente, con le risorse, con le diversità naturali e socioculturali”.

“Le Scienze umane per l’ambiente - ha commentato la prof.ssa Guerra – sono la nuova frontiera disciplinare che dovrebbe aiutarci a capire la complessità del mondo in cui viviamo, caratterizzato da una co-evoluzione degli esseri umani e del pianeta. Nel corso della pandemia da COVID-19 un nuovo virus ha completamente sovvertito le nostre abitudini e l’esperienza del lockdown ha reso necessaria una riflessione filosofica. È per questo che col collega Marco Piazza abbiamo deciso di organizzare, a dicembre 2020, un workshop internazionale coinvolgendo colleghi di diverse branche della filosofia per discutere insieme su quanto accaduto. Il risultato di questo incontro è la pubblicazione che presenteremo nel mio amato Liceo. Il volume è curato da me e Piazza e comprende, oltre ai nostri, 11 contributi da autori di sei diverse nazionalità. I temi affrontati vanno dalla storia della filosofia, a quella della scienza, passando per l’antropologia e la filosofia della mente”.

“Siamo lietissimi di ospitare come relatrice – ha affermato la dirigente Fattibene – una nostra ex studentessa che, proprio dalle nostre aule, ha spiccato il volo. La presenza della nostra ex alunna, la prof.ssa Guerra, rappresenta per le nostre ragazze e i nostri ragazzi una testimonianza di impegno e dedizione nel perseguire il proprio obiettivo formativo e professionale con grande successo”.

Dopo i saluti istituzionali della preside Fattibene, dialogheranno sul tema Corinna Guerra, docente di Filosofia e Politiche della Vita e dell’ambiente presso l’Università Ca’Foscari di Venezia; Marco Piazza, docente di Storia della Filosofia presso l’Università Roma Tre di Roma (in collegamento); Alessandra Beccarisi, docente di Storia della Filosofia presso l’Università di Foggia; Rossella Del Pesce, docente di Scienze del Liceo Marconi. A moderare Monica Gigante, docente di Storia e Filosofia del Liceo del capoluogo dauno.

In particolare il convegno sarà l’occasione per presentare in prima nazionale il libro “Disruption of habits during the pandemic (L’interruzione delle abitudini durante la pandemia)”, a cura dei docenti Guerra e Piazza.

La prof.ssa Guerra è stata una studentessa del Liceo Scientifico “G.Marconi” ed oggi è ricercatrice di Storia della Scienza e della Tecnica presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove insegna Philosophy and Politics of Life and Environment (Filosofia e Politiche della Vita e dell’Ambiente) per il primo Corso di Laurea Magistrale italiano in Environmental Humanities (Scienze Umane Ambientali).

La ricercatrice foggiana – lo ricordiamo – nel 2017 è stata insignita del Prize Young Historians dell’International Academy of the History of Science (premio conferito ogni due anni per un’opera prima in storia della scienza); nel 2021, inoltre, è stata inserita tra le 100 esperte italiane dell’Area Storia e Filosofia di www.100esperte.it, una importante banca dati online (ideata dall’Osservatorio di Pavia e dall’Associazione Gi.U.Li.A. con lo sviluppo di Fondazione Bracco e con il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, patrocinata dalla Rai, dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e dalla Consigliera Nazionale di Parità istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

Allegati:
Scarica questo file (Guerra_piazza_9_gen_23.jpg)Manifesto175 kB04-01-2023

logo


logo pon 2014 2020


logo erasmus


viaggi istruzione


Bullismo1


PER HOME sito


ABE1

LinkModuloRight


Eccellenza Marconi


s5 logo

Codici Meccanografici

Foggia: fgps040004

Codice Univoco Fattura Elettronica: UF9Z23

Codice Fiscale: 80031370713

Dichiarazione di accessibilità