Erasmus+

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-mail certificata:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0881/636571 –  Fax 0881/330399

Codici Meccanografici

Foggia: fgps040004 – Accadia: fgps040015

Codice Univoco Fattura Elettronica: UF9Z23

Codice Fiscale: 80031370713

I versamenti dovranno essere eseguiti mediante bollettino postale o accredito bancario intestato a Liceo Guglielmo Marconi Foggia utilizzando i seguenti codici:

C/C Postale: 10071710
Codice IBAN: IT 64 C 030 6915 7271 0000 0046 072

CONTATTI

Erasmus dayokIl nostro progetto, presentato in risposta alla Call 2019 ERASMUS+ AZIONE KA1 – MOBILITA’ DELLO STAFF DELLA SCUOLA, dal titolo “S.T.A.F.F. MOB: Studying and Training Abroad to Foster Further Quality Teaching”  codice  2019-1-IT02-KA101-061741 è partito dall’analisi della situazione reale della nostra scuola.

Il Liceo Scientifico Statale “G. Marconi”, situato in una zona residenziale di Foggia, ha 1096 alunni e 126 unità di personale, tra cui 99 docenti. L’istituto ha avviato nel corrente a.s. la sperimentazione del Liceo quadriennale, prevista dal bando MIUR 820 del 18/10/2017: un corso in linea con la maggior parte dei sistemi d’istruzione secondaria europei. Per ampliare il Piano dell’offerta formativa, l’Istituto ha, inoltre, inserito, oltre all’ indirizzo ordinario, i seguenti indirizzi opzionali: un corso con opzione linguistico scientifico, che prevede lo studio di 2 lingue straniere (Inglese e spagnolo); un corso con opzione biomedico, in collaborazione con il Dipartimento di Medicina e Chirurgia degli OO.RR di Foggia.

Il Piano di Sviluppo Europeo è collegato al processo di innovazione in atto nell’ Istituto, ed è stato elaborato tenendo conto dei seguenti fattori: le criticità emerse dal RAV rispetto alla progettazione condivisa e all’ utilizzo delle innovazioni tecnologiche nella didattica; i risultati delle prove Invalsi a.s. 2017-18 e i debiti formativi in matematica, fisica, lingua Inglese i dati Eduscopio, relativi al tasso di abbandono dei percorsi universitari da parte nostri diplomati (13%); l’incremento del numero di alunni BES; le caratteristiche socio-economiche del territorio, che necessita di percorsi per l’educazione interculturale; i bisogni formativi e i profili del personale, rispetto alle aree di miglioramento individuate.

Gli obiettivi del progetto sono: acquisire competenze gestionali e organizzative, nell’ ottica di un curricolo sempre più flessibile e inclusivo, rispondente ai bisogni dell’utenza e alle richieste della formazione post diploma; migliorare la didattica della matematica, fisica e lingua straniera, attraverso l’introduzione di innovazioni metodologiche, ed il supporto di strumenti e/o piattaforme digitali; migliorare l’attitudine al lavoro di gruppo e le competenze relazionali; sviluppare le competenze interculturali e la motivazione ad intraprendere ulteriori progetti di cooperazione transnazionale.

Si prevedono 2 tipologie di attività di formazione: frequenza di corsi strutturati e attività di job shadowing.

I partecipanti saranno 15 docenti di diverse aree disciplinari, tra i quali 2 collaboratori della Dirigente Scolastica e la DS stessa, per un totale di 16 mobilità.

9 docenti frequenteranno corsi strutturati rispondenti ai bisogni formativi identificati, 6 docenti e la Ds saranno impegnati in attività di job shadowing negli istituti ospitanti, con focus sull’ osservazione di strategie utili per la realizzazione degli obiettivi del progetto.

Le competenze acquisite dal personale in mobilità avranno una positiva ricaduta su tutta la comunità scolastica. Nell’ area gestionale e della strutturazione del curricolo si potranno trasferire nel nostro istituto le esperienze più rispondenti alle esigenze del nostro contesto osservate nei Paesi europei, che da anni realizzano la flessibilità curricolare, come la Spagna o la Svezia. Le metodologie didattiche innovative, osservate negli istituti ospitanti o sperimentate nei corsi di formazione, saranno condivise con i colleghi che non hanno partecipato alle mobilità, in apposite riunioni degli organi collegiali e in seminari aperti ai docenti di tutte le scuole della provincia. Le innovazioni metodologiche saranno integrate nella prassi didattica quotidiana, al fine di garantire il massimo impatto dell’attività di formazione su tutto il nostro personale e sui risultati di apprendimento degli allievi.

Il progetto darà impulso allo sviluppo di ulteriori progetti di cooperazione transnazionale, che coinvolgeranno altri docenti e i nostri allievi e ci consentiranno di accrescere sempre più la dimensione Europea dell' Istituto.

The Liceo Scientifico “G. Marconi” is a state secondary school in Foggia. It has 1096 pupils and 126 staff members. 99 of them are teachers. We have recently started a process of innovation in the courses we provide with the introduction of a new experimental educational programme, called Liceo Quadriennale. It was authorized by the Italian Ministry of Education and it will allow students to get a diploma in 4 school years, like in most European countries.

In order to make our curriculum more flexible and to satisfy our students’ multiple needs we have recently introduced 2 more optional courses: a biomedical science course, we developed in cooperation with the Medicine and Surgery Department of Foggia Hospital; a science and foreign language course, where students study 2 foreign languages (English and Spanish) in a science oriented curriculum.

Our European Development Plan is linked to the process of innovation in our school curriculum. We developed it while keeping in mind the following features of our context: our school Self-Evaluation Report highlights the fact that our teachers need to improve their group work skills and the competences related to the use of technology in the teaching/ learning process; our students’ results in the National Assessment Tests (Invalsi) were lower than the national average;

our students’ highest percentage of failures are in Maths, Physics and English subjects; the results of a national research (Eduscopio) about the quality of secondary education show that 13% of our students drop out University courses, after the first academic year; the number of Special Needs pupils is growing in our school; there is a need for intercultural education strategies to foster tolerance and respect of different cultures in our area; our staff’s learning needs and professional profiles, with reference to the key areas we must improve.

Our objectives and expected learning outcomes are: to develop school management and curriculum planning competences: as a result of this, our educational offer will become more flexible and tailored to the students’ multiple needs; to make the teaching of Maths, Physics and English more effective, through the adoption of innovative methodologies and the use of technology to enhance the learning process: the expected impact on our pupils will be the reduction of their failures in the above mentioned subjects; to build up teamwork in our school and to improve our staff’s communicative and cooperative skills; to increase intercultural competences and the motivation to develop further project of international cooperation in order to increase the European dimension of our school. We planned two kinds of training activities: the participation in structured courses about school management and innovative teaching methodologies and job shadowing in the receiving schools.

The participants are 15 teachers of different subjects and the Principal. 9 teachers are attending training courses related to the identified learning needs. 6 teachers and the Principal will make observation activities, related to our areas of improvement, in the hosting schols in Spain, Greece, Sweden, Lituania.

Our school will integrate the competences and the experiences acquired by the leadership and the staff into the curriculum planning and the school development plan and management. The professional skills and competences acquired by the teachers will improve their ability to respond to individual learners’ needs and to deal with their social and cultural diversity.The project includes activities aimed at having a long term multiplier effect and sustainable impact both within our school and in our community. The participants will share their learning outcomes with all the teachers in our school.

The project includes a plan to disseminate the results among teachers of other schools. In cooperation with European Net, which is a network of schools in our district, we will organize seminars where our teachers are making presentations to shares the objectives and results of their training experience with other schools. The project will have a long term impact because the methodological innovations will be integrated into the daily learning/teaching process and our students’ acquisition of key competences will become more effective.

mobilità a Bath Gran Bretagna settembre 2019

    

Bath, September 22nd – 28th 2019

Inclusion and SEN (Special Educational Needs)

Organized by Merganser

 mob Borg Island

Borgarnes, September 22nd – 28th 2019

Sensitisation training with reference to migration, racism, discrimination, culture and diversity with strategies for teaching these issues to diverse age groups 

 Organized by Intercultural Iceland

 

 

logo pon 2014 2020


logo erasmus


Bullismo1


Febbraio 2019      Maggio 2019
Giornalino Marconius Febbraio 2019   Giornalino Marconius Maggio 2019

Eccellenza Marconi


s5 logo

Codici Meccanografici

Foggia: fgps040004 – Accadia: fgps040015

Codice Univoco Fattura Elettronica: UF9Z23

Codice Fiscale: 80031370713

I versamenti dovranno essere eseguiti mediante bollettino postale o accredito bancario intestato a Liceo Guglielmo Marconi Foggia utilizzando i seguenti codici:

C/C Postale: 10071710
Codice IBAN: IT 64 C 030 6915 7271 0000 0046 072