Progetti

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-mail certificata:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0881/636571 –  Fax 0881/330399

Codici Meccanografici

Foggia: fgps040004 – Accadia: fgps040015

Codice Univoco Fattura Elettronica: UF9Z23

Codice Fiscale: 80031370713

I versamenti dovranno essere eseguiti mediante bollettino postale o accredito bancario intestato a Liceo Guglielmo Marconi Foggia utilizzando i seguenti codici:

C/C Postale: 10071710 – Codice IBAN: IT 23 K 07601 15700 000010071710

CONTATTI

Progetti

Allo scopo di rispondere alle richieste del territorio e alle esigenze formative necessarie per le nuove generazioni, il Liceo propone una pluralità di attività integrative a completamento del curricolo ordinario.

IMG pon 2007 2013

I corsi PON, finanziati dai fondi strutturali europei, sono rivolti agli studenti del biennio, agli studenti di eccellenza del triennio e al personale delle scuola. Sono progettati nel rispetto dei bisogni formativi che emergono nell’autodiagnosi di istituto.

Si tratta di corsi di Matematica, di Inglese e di Italiano destinati agli studenti del biennio, ma anche di corsi per gli alunnni di eccellenza del triennio in ambito scientifico (Chimica, Fisica, Biologia).

QUI TUTTI I PROGETTI DEDICATI AGLI ALUNNI H

Il Progetto Olimpiadi di Matematica organizza in Italia gare di matematica per le Scuole Superiori da oltre 20 anni (dal 1987); le gare hanno la loro conclusione con la partecipazione della squadra italiana alle Olimpiadi Internazionali di Matematica. Il Progetto Olimpiadi opera in base a una convenzione

Le Olimpiadi Internazionali della Fisica sono una competizione annuale per studenti delle scuole superiori. È una delle olimpiadi scientifiche.
La prima Olimpiade della Fisica si è tenuta a Varsavia nel 1967.

L’Alternanza Scuola ‐ Lavoro si configura quale metodologia didattica innovativa dei percorsi di istruzione e formazione destinati agli studenti che hanno compiuto il quindicesimo anno di età.
Nell’alternanza si intrecciano e interagiscono tra loro altre innovazioni metodologiche, organizzative e

Le Olimpiadi delle Scienze Naturali sono organizzate dall’ANISN - Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali (www.anisn.it/), con autorizzazione del MIUR. Esse prevedono la partecipazione di studenti del biennio (categoria  biennio) e del triennio (categoria triennio) dei corsi di istruzione secondaria

La Società Chimica Italiana (SCI) organizza ogni anno i Giochi della Chimica, una manifestazione culturale che ha lo scopo di stimolare tra i giovani l'amore per questa disciplina e anche di selezionare la squadra italiana per partecipare alle Olimpiadi internazionali della Chimica.

Il progetto DI.OR è un progetto di Didattica Orientativa di ambito scientifico ed è frutto della co-progettazione tra il Liceo Scientifico “G. Marconi” e la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Foggia, in accordo di rete per il PIANO ISS - Insegnare Scienze Sperimentali, con l’intento

SUMMER SCHOOL
all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata

Apprendere nei luoghi di lavoro acquisendo nuove competenze

Grazie all’accordo stipulato tra il Dirigente del Liceo Scientifico “G. Marconi”

Il gemellaggio con il Liceo di Göppingen (Germania) è un progetto esistente da più di 30 anni che consente di effettuare attività di scambio culturale con la cittadina tedesca e il suo liceo, anche attraverso scambi di visite di gruppi di allievi e Personale Scolastico.

Il Progetto Cielo - CORSO DI ASTRONOMIA PER TUTTI - è promosso dal Dipartimento di Scienze in collaborazione con la  SAIT - Società Astronomica Italiana  - Sezione Puglia, a cui si deve il supporto scientifico allo sviluppo delle tematiche del corso.

Alla scoperta dei segreti della Terra
IL MONDO SOTTERRANEO

Spesso i nostri allievi trovano la visita di un museo poco attraente e, in alcuni casi anche noiosa; cosa c’è di meglio, allora, di sostituire il museo con l’esplorazione e la visita di luoghi dove è possibile osservare direttamente la formazione e 

Portare presso i giovani l’amore per il mare, per la cultura a esso legata e, soprattutto, per l’ambiente, questo è quello che si propone di fare il progetto “Un mare di … Risorse”, con la collaborazione dell’ARPA – DAP di Foggia, la Lega Navale Italiana e la Federazione Italiana Vela. L’universo mare portato

"Uomo Mondo for Unity" è un progetto di educazione alla partecipazione consapevole alla vita sociale e politica della propria città, interiorizzazione dei concetti e principi costituzionali di “diritti inviolabili dell’uomo”, rivolto agli allievi di tutte le classi; risvolto non trascurabile è da considerarsi la partecipazione

PROGETTO LABORATORIO TEATRALE
Esperto esterno:
Pino Casolaro & Officina Teatrale

"Se fossi nuvola" è una proposta progettuale relativa all’attivazione di un Laboratorio teatrale ovvero un progetto di riflessione e approfondimento sulla polisemia della comunicazione

PROGETTO “AIUTO DONNA”
E SE NON FOSSE AMORE?
Campagna di sensibilizzazione nelle scuole sulla violenza

L’Associazione Progetto Futuro Uno, attiva da anni in Capitanata nell’aiuto delle donne e minori vittime di violenza, ha avviato da gennaio 2013 presso il Centro

Un progetto realizzato nelle scuole
su iniziativa della Regione Puglia - Assessorato Pari Opportunità - USR di Bari - Università degli Studi di Foggia

Da un lavoro d’équipe, iniziato nella primavera inoltrata del 2012, presso l’Assessorato Pari opportunità della Regione PUGLIA è nato un percorso 

RIEDUCHIAMOCI ALL' AMBIENTE

Lo sviluppo sostenibile è un processo finalizzato al miglioramento ambientale, economico, sociale ed istituzionale, sia a livello locale che globale. Tale processo lega, quindi, in un rapporto di interdipendenza, la tutela e la valorizzazione 

Quali sono i legami che uniscono le scienze con la filosofia? È una questione che è stata affrontata dai più diversi punti di vista e che ancora oggi è fra i temi più ‘caldi’ nella riflessione culturale. Ciò per due motivi: primo, perché il progresso scientifico ha, non solo trasformato la nostra immagine del cosmo,